Creiamo insieme le prossime tappe

2014: Nel 2014, KRAHN Chemie ha acquisito la maggioranza delle azioni dell’azienda Pietro Carini S.p.A, storico distributore di specialità chimiche basato a Milano, rafforzando così la sua presenza in Europa.

  • Nel 1868 Pietro Carini fonda l’azienda, che porta tuttora il suo nome. 
  • Pietro Carini S.p.A. viene acquisita da Antonio Bozzi nel 1905. 
  • Da allora la famiglia Bozzi, ora alla quarta generazione, ha continuato a sviluppare con successo l’azienda, assicurandone la continuità gestionale ed imprenditoriale.
  • Pietro Carini rappresenta in Italia alcuni fra i più prestigiosi produttori dell’industria chimica, con un ruolo di rilevanza sui mercati di plastica, gomma, adesivi, sigillanti, inchiostri e coating.

2013: Durante la sua rapida espansione, KRAHN Chemie acquisisce ICH Benelux BV con base a Amsterdam e le sue filiali Technoplan Farbtechnik GmbH & Co. KG a Bottrop (Germania) e ICH POLAND SP. z.o.o. a Poznan (Polonia).

  • ICH Beneleux viene fondata nel 1979 a Wormerveer, nei pressi di Amsterdam.
  • 2009 – si assiste all’acquisizione di Technoplan Farbtechnik GmbH & Co. KG con base Bottrop (Germania)

2009: KRAHN Chemie Polska Sp. z.o.o., con sede in Polonia a Poznan, viene fondata il 27 luglio 2009

2008: Il trading nel settore oleochimico viene interrotto. KRAHN Chemie si specializza da questo momento sulla distribuzione, suo core business.

1997: KRAHN Chemie si espande ulteriormente con la distribuzione di materie prime per l’industria dei lubrificanti. Si aggiunge così un nuovo segmento, e la distribuzione di Krahn si concentra primariamente sulle specialità chimiche. L’azienda quindi riorganizza le sue attività e i suoi segmenti di vendita per industry.

1992: KRAHN Chemie termina il commercio nel settore della gomma naturale e si focalizza sui processi di lavorazione della gomma, con la distribuzione di gomma sintetica e degli additivi per la gomma.

1989: KRAHN Chemie istituisce il segmento delle ceramiche cosiddette tecniche, che include anche la polvere di ossido di zirconio, utilizzata come materiale grezzo nel campo dell’odontoiatria.

1988: Reinhard Krahn si ritira dalla direzione di OTTO KRAHN, due anni prima della sua morte. La gestione dell’azienda verrà da ora in poi assunta da persone esterne alla famiglia; i membri di quest’ultima invece, mantengono la proprietà del gruppo OTTO KRAHN.

1972: OTTO KRAHN viene ristrutturata e diventa una holding. Il commercio delle materie chimiche passa alla nuova filiale, KRAHN Chemie GmbH, fondata il 23 giugno 1972.

1962: Dopo il fatale incidente accaduto a Wolfgang Krahn, nell’ottobre dello stesso anno, suo fratello Reinhard Krahn ottiene il controllo del gruppo OTTO KRAHN e instaura con successo contatti con produttori di materie prime in Asia.

1961: Il primo gennaio , Wolfgang Krahn fonda la filiale di ALBIS PLASTIC GmbH ad Amburgo. Intuendo l’importanza dei materiali sintetici, subito dimostra lo stesso spirito imprenditoriale del padre Otto Krahn. L’obiettivo di ALBIS PLASTIC era ai tempi circoscritto alla distribuzione di granulati plastici.

1952: Dopo la Seconda Guerra mondiale, la OTTO KRAHN individua nuove opportunità di sviluppo più rapidamente rispetto ai suoi concorrenti. Wolfgang Krahn riprende gli affari con gli Stati Uniti. Negli anni successivi, ritrova la fiducia delle aziende statunitensi, convincendole a riprendere le relazioni con la Germania. Gli obiettivi della OTTO KRAHN si espandono, includendo d’ora in avanti anche la gomma sintetica e specialità chimiche nelle industrie delle vernici e della plastica.

1939: Otto Krahn scompare poco prima del trentesimo anniversario della sua azienda e nello stesso anno il figlio, Wolfgang Krahn , prende il controllo dell’azienda OTTO KRAHN.

1920: Durante gli anni difficili del primo dopoguerra, Otto Krahn si espande con successo all’estero, commerciando gomma riciclata e prodotti riprocessando materiali che acquisisce dal mercato americano e rivende in Germania.

1909: Il 30 giugno 1909 Otto Krahn fonda l’azienda che porta il suo nome, specializzandosi nel commercio di caucciù (gomma grezza) , prodotti a base di gomma, materiale ad alta resistenza e prodotti correlati. Otto Krahn pone cosi le fondamenta di un’azienda tuttora di successo, che può vantare più di 100 anni di storia.